Marcus 2009

Note degustative: 
Annata caratterizzata da piovosità abbondante in primavera, grandine in preinvaiatura; una certa maturità e calore in vendemmia; si è prodotto poco per lo scarto in raccolta prodotto dalla selezione delle uve grandinate. E’ un’annata caratterizzata da calore alcolico, ma anche da un frutto seducente e da un tannino estremamente setoso; forse poco classica in termini di austerità bordolese , ma molto mediterranea. Unghia giovane, violacea, naso profondo, maturo, di garrigue, balsamico e di cenere; per la prima volta comincia ad evidenziarsi nettamente la nota di macchia mediterranea tipica del comprensorio viticolo del monte Versa. In bocca la fibra alcolica si fa sentire, ma in un contesto caldo e morbido ,con note di ciliegia macerata nell’alcool, tipicamente mediterraneo; vino di eleganza setosa, estrema, con tannino lungo e completamente fuso; annata completa.

Info tecniche

Nome commerciale: 
marcus, IGT
Vitigni: 
Cabernet Sauvignon, Merlot, Cabernet Franc, Syrah
Terreno: 
calcareo-argilloso
Giacitura: 
terrazze collinari
Sesto d'impianto: 
1,70/1,60 x 0,70/0,60
Forma d'allevamento: 
cordone speronato/alberello a ventaglio
Piante per ettaro: 
da 8000 a 9000
Produzione annua: 
2800 bottiglie
Vinificazione: 
acciao
Affinamento: 
barriques di rovere francese nuove e di 1° passaggio per 1 anno