Martha 2015

Note degustative: 
Martha nasce da uve garganega raccolte a maturazione precoce per favorire l’aspetto acido salino. La macerazione delle bucce dura per circa 3 gg; una volta partita la fermentazione con lieviti indigeni e senza solforosa il mosto vino viene svinato e finisce la sua fermentazione in assenza di bucce. Alla fine della fermentazione alcolica, ancora ricco di carbonica, il vino subisce due travasi veloci per liberarlo dalle fecce grossolane. Permane poi sino ad inizio primavera in acciaio sui propri lieviti e senza travasi. Alla fine dell’inverno risulta stabile da un punto di vista tartarico ed è pronto per la presa di spuma. Viene quindi travasato, addizionato di mosto congelato vergine ed in bottiglia inizia la lenta fase di presa di spuma per raggiungere un grado di effervescenza leggero, “petillant”. Dopo circa 6 mesi di lenta presa di spuma ed affinamento viene immesso in commercio. Occhio giallo oro, con lievi riflessi verdognoli; l’effetto della lieve macerazione è evidente; il naso ha una nota di albicocca e agrume disidratato con una sensazione quasi boisè e affumicata, come di fieno. In bocca l’effetto del tannino dona una prima lieve rugosità dove la lieve carbonica favorisce la nota acida della scorza d’agrume amaro, dell’erba di campo e di albicocca. Chiude quindi sapido e vivo con la leggera bollicina ad accompagnare il vino lungo tutto il palato.

Info tecniche

Nome commerciale: 
Martha 2015
Natura merceologica: 
Igt Delle Venezie vino frizzante
Vitigni: 
Garganega 100%
Terreno: 
calcareo-argilloso con esposizione a sud, sud-ovest
Giacitura: 
terrazze collinari
Forma d'allevamento: 
cordone speronato/alberello a ventaglio
Piante per ettaro: 
8000
Produzione annua: 
500
Vinificazione: 
Macerazione sulle bucce per 3 giorni temperatura 20°
Affinamento: 
acciaio e bottiglia
Confezionamento: 
Bottiglie da 0,75 esaurite. In vendita bottiglie da 1,5 lt formato Magnum