Psyché 2018 vino Biologico

Note degustative: 
Psychè la garganega a lunga macerazione, rimane sulle bucce per 7 mesi ottenendo un vino di grande finezza e assoluta originalità, da provare. L’occhio è giallo carico virante all’oro antico. Al naso agrumi canditi, albicocca disidratata, salvia e incenso. Al palato una nota quasi da Sherry secco si accompagna a pasticceria, frutta gialla, confetto bianco, chiude morbido e sapido.

Info tecniche

Nome commerciale: 
Psyché 2018 vino Biologico
Natura merceologica: 
IGT Trevenezie Garganega lunga macerazione
Vitigni: 
Garganega 100%
Terreno: 
calcareo-argilloso con esposizione a sud, sud-ovest
Giacitura: 
terrazze collinari
Sesto d'impianto: 
1,70/1,60 x 0,70/0,60
Forma d'allevamento: 
cordone speronato/alberello a ventaglio
Piante per ettaro: 
8000
Produzione annua: 
1120 bottiglie
Vinificazione: 
sulle bucce in anfora per 7 mesi senza travasi; viene travasato in assenza di solfiti solo a fine inverno.
Affinamento: 
Anfora
Profumo: 
agrumi canditi, albicocca disidratata, salvia e incenso.
Palato: 
una nota quasi da Sherry secco si accompagna a pasticceria, frutta gialla, confetto bianco, chiude morbido e sapido.
Colore: 
L’occhio è giallo carico virante all’oro antico.
Confezionamento: 
Bottiglie da 0,75 L